Le monografie di Arte in presa diretta: Anna Madia (rubrica a cura di Costantino Piazza)

Anna Madia, Chimera 2013 - Olio su lino, cm55x33 collezione privata
Anna Madia, Chimera (2013)
olio su lino, cm55x33 – collezione privata

.

La rubrica “Arte in presa diretta” si arricchisce di un ciclo di monografie di artisti contemporanei presentate per mettere in evidenza quel che d’interessante sta incubando nel nostro Paese e sta emergendo a livello internazionale per qualità tecnica, contenuti e originalità.

 Oggi incontreremo la pittrice torinese, classe 1976, Anna Madia, conosciuta personalmente in occasione di un’importante mostra sulla neofigurazione svoltasi a Reggio Emilia nel Settembre 2012. Anna Madia con impegno e perseveranza, ha realizzato quello che era il suo sogno di bambina, conseguendo la laurea in Pittura, presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e subito dopo, nel 2002, compiendo la precisa scelta di vita di fare l’artista ed oggi abita in Francia, a pochi chilometri da Parigi.

Anna Madia, L'isola di Kalyptein 2012 (part.) - Olio su lino, cm75x105
Anna Madia, L’isola di Kalyptein (part.), 2012
olio su lino, cm75x105

 .

La sua pittura è morbida, seducente e ricca di pathos; circonda leggera con la volontà di illustrare un sentimento lirico e con il desiderio di affrontare temi psicologici legati alla solitudine e alla malinconia, attraverso gli sguardi enigmatici dei suoi ritratti. Le sue pennellate, è stato detto, “annegano nel rosso”,”sono calde colate di miele”. Colori materici a volte graffianti, eppure delicatissimi, lontani da ogni forma di manierismo. Le sue opere affascinano, perché lasciano intravedere la sofferenza e la difficoltà di creare le condizioni, per legare grande talento e contenuti. Prediligendo questi ultimi, segue un percorso che la porta ad affrontare sfide continue – accettando anche di sbagliare – e a sperimentare con il fine di sapersi rinnovare. La sua è una pittura intensa, genuina, dove traspare la sua volontà di essere sempre se stessa.

 anna madia Hommage a L.F. 2013 - Olio su lino, cm55x73 collezione privata
Anna Madia, Hommage a L.F. (2013)
olio su lino, cm55x73 – collezione privata

.

Particolarmente attenta alla figura femminile, utilizza fiabe, citazioni letterarie e racconti medievali per descrivere la metafora della condizione esistenziale, ricercando malinconiche atmosfere, che si dirigono verso il mistero e la suspense del triller. La pittura assume per lei un valore introspettivo per capire non solo se stessa, ma la donna nella Storia dell’Arte e della Letteratura e lo stesso pensiero femminile. Anna, che ha aggiunto al proprio il nome Frida in omaggio a Frida Kahlo, amante anche della poesia, ha maturato una notevole capacità di catturare un istante, come un’espressione del viso. Nelle ultime ricerche creative nell’ambito della sua nuova produzione artistica – la quale si sofferma sul concetto del “respiro a metà” – delle figure sono nascosti i volti: i segni del tempo passato, presente e futuro si compenetrano in un enigma nel quale il soggetto, quasi nascosto nella sua identità, lascia il posto all’energia emotiva. [Costantino Piazza]

Innocence - anna madia
Anna Madia, Innocenze (2012)
olio su lino, cm105x135
Annunci

2 thoughts on “Le monografie di Arte in presa diretta: Anna Madia (rubrica a cura di Costantino Piazza)

  1. davvero molto interessante quello che si apre oggi come percorso, di solito anche se attenti a tutto ci sfugge quello che ci sta passando sotto il naso. Veloce ma molta precisa la nota,e significative le immagini, sufficienti per averne un’idea. Seguirò con attenzione.
    Grazie.

    1. grazie a te, Romeo per l’attenzione :-D!
      qui il taglio è volutamente rapido, conciso e preciso, per natura del luogo! Ma Costantino rimane sempre a disposizione per eventuali approfondimenti. Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...