Non basta un sogno di Antonino Caponnetto

Mimmo_Jodice_05
fotografia di Mimmo Jodice

.

Non basta un sogno a fendere la notte,

Ma un sogno è necessario,

E la sua forza

È la tua forza contro ogni paura.

 

[Antonino Caponnetto, dicembre 2012]

Annunci

3 thoughts on “Non basta un sogno di Antonino Caponnetto

  1. Ha il volto ferito questo nostro sogno, da un presente che non ci assomiglia, bianco d’incertezza non riesce a oltrepassare la notte.
    I versi di Antonino Caponnetto ci riconsegnano, nella loro estemporanea immediatezza, la strada da percorrere, oltrepassando il vicolo buio di un domani che ci sconcerta; la via sulla quale scrivere i nostri passi per giungere alla meta comune, nonostante le ferite.

    Angela Greco

  2. Grazie, Angela 🙂

    Credo che certi giorni ci consentano di pensare in modo meno doloroso – anche se non meno intenso – che altri. Era il Natale di un anno fa, e questi pochi semplicissimi versi mi si sono scritti sula carta “da soli”. Certo il loro significato è oggettivamente chiaro e certo anche ‘déjà vu’, ma non per me stesso. Per me questi versi aprono un ampio discorso su un “fare” che riguarda il mio stesso vivere — che tocca profondamente tutto quello che vorrei per gli altri…

    Antonino Caponnetto

  3. a volte un poeta è onesto, non nelle intenzioni che nessuno potrà mai confutare, ma nelle parole, così un attimo dopo, sono di tutti quelli che le incontreranno. bellissima, incantato Antonino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...