[senza titolo] di Annamaria Giannini

katrin-alvarez
Katrin Alvarez, Dies Irae, 2007

 

[senza titolo]

(Una bambola sporca

senza mani bambine a imboccarla

senza culla a venire o nido a tornare

ha riempito due grammi di cielo

di tutto l’orrore del mondo)

 

è forse che non ci meritiamo estate

in questo tempo di missili e di inganni

dove la gola copre tenerezza, cede il mallo

quando la mano spacca il guscio e trema

del non avere bandiera a sventolare, le parole

sono divise, mute, senza mostrine o senso

cercano un luogo dove riposare

 

è dentro il bosco che si è perso il cielo

tra i rami di un’idea che si apre bocca

appesa a un nido senza più il ritorno

 

come fosse possibile spostare la morte

dal fiume e sedersi ad albe nuove

immemori

su un marciapiede che del bambino

serba una fiaba e qualche piuma

*

Annamaria Giannini

poesia inclusa in Voci di cambiamento, AA.VV. a cura de Il sasso nello stagno di AnGre, pdf scaricabile qui: VOCI DI CAMBIAMENTO AA.VV – poesia & arte 27settembre’14 – Il sasso nello stagno di AnGre

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...