Peppino Impastato, versi da Amore Non Ne Avremo

3829869-lg

E venne a noi un adolescente

dagli occhi trasparenti

e dalle labbra carnose,

alla nostra giovinezza

consunta nel paese e nei bordelli.

non disse una sola parola

né fece gesto alcuno;

questo suo silenzio

e questa sua immobilità

hanno aperto una ferita mortale

nella nostra consunta giovinezza.

Nessuno ci vendicherà;

la nostra pena non ha testimoni.

*

da Amore Non Ne Avremo, Poesia e immagini di Peppino Impastato

a cura di Guido Orlando e Salvo Vitale, Navarra Editore 2008

(versi a centro-pagina come sul testo) – http://www.peppinoimpastato.com/poesiedipeppino.htm

Annunci

7 thoughts on “Peppino Impastato, versi da Amore Non Ne Avremo

  1. ‘glasmundo’ il commento con dispiacere è stato eliminato! sono più di due anni che CORTESEMENTE CHIEDIAMO DI COMMENTARE CON NOME DI PERSONA PER EVITARE, LADDOVE NON RISULTASSERO NOMI PROPRI NELL’INDIRIZZO E-MAIL VISIBILE SOLO ALL’AMMINISTRATRICE, LA CANCELLAZIONE AUTOMATICA DI SCRITTI RITENUTI ALTRIMENTI ANONIMI!

      1. grazie Giovanni e scusami se sono stata ‘drastica’, ma ho scelto, quando ho deciso di condividere il mio tempo e la mia voglia poetica con la rete, di non trascurare nonostante la virtualità la Persona, sempre chiedendo per questo motivo ai miei visitatori di lasciare ‘una traccia’ della loro umanità firmando la loro partecipazione scritta (commenti) con un nome di persona!

        e grazie per aver apprezzato la condivisione di oggi 😀

        1. Ci mancherebbe, nessun problema! Non lo sapevo perché non commento poi molto spesso 😀 A proposito, complimenti per la selezione del quaderno di Èrato 🙂 Giovanni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...