Anteprima: Personale Eden, il nuovo libro di poesie di Angela Greco

15q.
Gianni Gianasso, studio per Breaking, grafite su carta (1995, collezione privata)

*

da PERSONALE EDEN di Angela Greco (La Vita Felice 2015):

vieni a prendermi personale eden
ché fuori potrebbero non comprendere il salto
a mente nuda oltre razionalità e pensieri e corpi
distesi in stessa precaria posizione

[…]
così ti voglio accanto / senza repliche
per quella divinità dimezzata e tutta da ricostituire

ti riascolto nel silenzio che con la luce risale la china
del giorno che si tinge di rosarancio sottraendo ombre
traccio il bisogno di te e del tuo corpo e scendi rivolo
trattenuto tra incisivo e labbro liquido rosso fino al seno
che allatta di desiderio il mattino fino a riaverti

non abbiamo sbagliato la combinazione né perso il paradiso
stiamo seguitando a percorrerne pelle a pelle la via – fidati –
tra la crepa e la volta azzurra in cui siamo caduti a quel morso

edificami e liberami ancora una volta dalla gabbia del tuo petto
e soltanto dopo avrò per entrambi voli da costruire

*

Dalla prefazione di Rita Pacilio:

“Tre sezioni dalla trama concitata il cui tema dell’io amoroso, inteso come scrigno di memoria e preveggenza pavesiana di vita struggente – «per sempre vivrà nei miei versi il mio amore» (W. Shakespeare) – tesse una trama poetica che pur prende le distanze dall’autobiografismo sentimentale del primo romanticismo. L’autrice riconsacra il verso libero per eludere il contenitore melodrammatico del dopo-modernismo e, con consapevole suggestione, gestisce il monologo dell’interiorità io/corpo/anima/donna/ rifiutando le convenzioni senza scomporre lo sfondo della realtà: le forme della vita rimangono le stesse, lo strumento poesia consente il travestimento delle regole, la visionarietà della propria identità in relazione al ritmo incalzante dell’attenzione per l’essere maschio; l’esaltazione dell’eros e dell’amore travagliato testimoniano la complessa e variegata sofferta lontananza dalla persona amata e/o il desiderio di completezza spesso agognato, impossibile, irraggiungibile. Personale Eden è un canto d’amore che palesa il bisogno psicologico dello scambio affettivo e tiene a battesimo la confessione dell’anima attraverso l’offerta del corpo. Il corpo/maschio è l’eredità poetica del personaggio/autrice che entra in comunione con l’uso rigoroso e amoroso/amorale dell’emozione nell’innaturale tempo meccanico: ecco perché i corpi sono il senso vero del tempo che si trasforma anche nella parola.”

http://www.lavitafelice.it/scheda-libro/angela-greco/personale-eden-9788877996090-251072.html

copertina Personale Eden

Annunci

12 thoughts on “Anteprima: Personale Eden, il nuovo libro di poesie di Angela Greco

  1. Adoro l’entusiasmo con cui viene accolto un nuovo lavoro, davvero! Ho conosciuto pochissime persone – e a costoro va la mia stima – scevre da contratture temporo-mandibolo-mascellari ed invidie a vari livelli, che realmente siano state capaci di essere felici per una gioia altrui…perché di capacità si tratta. Quella di essere PERSONE (in maiuscolo, ovvio).

    sorridete gente sorridete, che vi fa bene alle rughe ehehehe

    AnGre

  2. Purtroppo non faccio complimenti nemmeno ai miei figli, come ben sai… va bene così, te lo dico da persona antipatica, in tutta coscienza (oppure ‘persona antipatica in tutta coscienza’, non lo so,sono quasi le quattro di notte).

    1. Cat a me carissimo, già leggerti ed ‘incontrarti’ qui è gioia per me! conosco bene la stima che nutri nei riguardi della mia poesia e ti ringrazio di cuore per quello che dici e anche per quello che dice il tuo silenzio 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...