14 febbraio 2015 esce Personale Eden, poesie di Angela Greco (La Vita Felice)

Personale Eden -poesie - Angela Greco - AnGre - La Vita Felice

PERSONALE EDEN poesie di Angela Greco (La Vita Felice)

riprendimi esattamente da questo punto
quello in cui coloravamo il ritrovarci stretti
precisi nello sbottonare voglia e labbra:

tra le tue dita il mio dettaglio nascosto alza la voce
e fughiamo chiaroscuri di silenzi ormai altrove da qui
ché sappiamo adesso dove posare l’istinto incrollabile
ad afferrare e restituire duplicate ipotesi di paradiso […]

(pag.27)

[…] ecco, conoscevo, ma non sapevo chi e cosa fosse la poesia e, se sono in parte riuscito a riconoscerla e ad apprezzarla a quasi settant’anni, lo devo ad Angela Greco e alla sua amicizia che tanto disinteressatamente mi ha donato. Leggendo questo nuovo lavoro, in effetti, si viene proiettati in una dimensione tra il reale e l’onirico, dove forse le nostre stesse pulsioni erotiche prendono forma e corpo attraverso i suoi versi, divenendo noi stessi attori e spettatori insieme, parte di un susseguirsi di eventi immaginati, sognati e desiderati quasi spudoratamente.

A mio parere, oltre ai bellissimi versi carichi di erotico-lirismo, il grande merito di Angela è di essere riuscita – finalmente aggiungerei con stima –  a sdoganare, come donna, un certo tipo di poesia scritta soltanto e soprattutto, a parte poche eccezioni, da uomini, mantenendo salde tutte le caratteristiche linguistiche ed estetiche tipiche del fare femminile […] (Giorgio Chiantini)

§

[…] Nell’assolo posto in chiusura di Personale Eden, in modo particolare, Angela Greco sembra voler stemperare nella ricerca di soluzioni stilistiche l’animosità della visione amorosa che si va dipanando in versi che fanno del climax ‘ambientale’ e del crescendo protratto nella sostenuta consistenza sillabica la caratteristica di fondo della esperienza e della espressione poetica.

Sembra voler stemperare la tensione, dicevo, ma così non è: la poetessa di Massafra in realtà conduce il lettore – e se stessa – al cospetto di una tensione che da amorosa diventa erotica, ma senza mai trascendere, rimanendo sul piano dello sfioramento e della osservazione, senza nulla concedere, sia chiaro, al voyeurismo e alle prurigini: è un discorso tra l’animo – e l’anima – che vede e descrive il proprio sentire giustapponendosi all’essenza inafferrabile e implorata dell’amato, la cui presenza quasi occhieggia tra le righe invocanti di questo bella e difficile prova poetica. (Cataldo Antonio Amoruso)

copertina Personale Eden

http://www.lavitafelice.it/scheda-libro/angela-greco/personale-eden-9788877996090-251072.html

Ringraziamenti
A mio marito Nicola, al quale dedico con amore questo dire poetico, va il ringraziamento per la fiducia in crescendo verso la mia scrittura ed un grazie speciale per la pazienza da dividere con la nostra piccola Josephine; a Cataldo Antonio Amoruso e a Giorgio Chiantini, il mio immenso grazie per essere insostituibili affetti, lettori in anteprima, sostenitori e dispensatori di pratici consigli di cui sempre necessiterò; un ringraziamento lo devo anche a Michelangelo Zizzi e ad Antonino Caponnetto per i preziosi suggerimenti e all’artista Gianni Gianasso per la sua disponibilità; grazie, quindi, alla Casa Editrice nella persona di Diana Battaggia dalla bella e accogliente voce che ha creduto in questo mio nuovo lavoro e a Rita Pacilio, sensibile e carissima prefatrice, che ha voluto segnare queste pagine con la sua penna e in fine, ultimo ma non meno importante, grazie di cuore ai miei lettori, senza i quali questa gioia fatta di poesia, pagine e amicizie avrebbe avuto minor valore.

(tratto da Personale Eden, poesie di Angela Greco – La Vita Felice)

Annunci

13 thoughts on “14 febbraio 2015 esce Personale Eden, poesie di Angela Greco (La Vita Felice)

  1. Non certo casualmente oggi, ricorrenza di S. Valentino, esce questo nuovo lavoro dedicato proprio all’amore. Auguro tanta fortuna e successo ad Angela Greco bravissima nel comporre i versi, carichi di erotico-lirismo, di questo suo “Personale Eden”.

  2. Complimenti e auguri… deve essere il mese dei ringraziamenti: anche un mio amico mi ha ringraziato per un aiuto che gli avrei dato nello scrivere un libro di storia; di quello per cui mi ringraziate non me ne sono accorto né con lui né con te… si vede che siete proprio amici carissimi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...