Omaggio a Roma nel giorno del suo natale: Attraversandomi, la nuova opera di Angela Greco sulla città eterna

Attraversandomi -poesia di Angela Greco - Limina Mentis

2015, 21 aprile, natale di Roma

Presentare per un caso fortuito o semplicemente per destino benevolo questo nuovo lavoro in versi e fotografie dedicato alla città di Roma proprio nel giorno del natale della Città Eterna ha qualcosa di magico, di particolare, di bello, di speciale, di deciso altrove dalla razionalità…

Un libro nato la scorsa estate, che custodisce il ricordo di una persona cara e troppo presto scomparsa, il poeta Gianmario Lucini – il primo lettore entusiasta di questo viaggio a cui ancora oggi va il mio grazie per la fiducia e per i consigli – presentato oggi per i tipi di Limina Mentis Editore, sensibile realtà che ha accolto questo progetto di poesia e fotografia, ed introdotto dal sound d’inchiostro del poeta pugliese Nunzio Tria, che nella sua nota scrive: Un viaggio, reale e metafisico nello stesso tempo, che attraversa in lungo e in largo i luoghi di Roma e l’anima dell’Autrice, immortalando i primi in fotogrammi e i secondi in scrittura […] Un viaggio ‘on the road and in the soul’ urbano/interiore lungo il quale, pensiero su pensiero, scatto dopo scatto, si sono disvelati reminiscenze, attese, desideri, aspirazioni, sogni e giù, fino in fondo, alle cose che ritualmente “non si dovrebbero” dire… 

Grazie ad ogni Affetto che mi ha sostenuta ed incoraggiata in tutto questo e…buon compleanno mia cara Roma! E che tu sia, con la tua perseveranza nel rimanere in vita nonostante tutto, metafora del destino di chi, me compresa, sceglie di affidare la sua ‘eternità’ alla poesia e all’arte. (AnGre)

§

versi e fotografie da Attraversandomi, poesia di Angela Greco

Limina Mentis Editore aprile 2015 – http://www.liminamentis.com/scheda-libro/angela-greco/attraversandomi-978889849761-293800.html

Attraversandomi fotografia e poesia di Angela GrecoLimina Mentis Editore

[…] Roma è bella ogni momento che passa e che passi nel suo utero
materna di secoli che scorrono in ognuna delle sue acque libere
nonostante la forzatura del tempo inesorabile che arrugginisce
ma non ferma le stesse mani da sempre costruttrici di difese
fino alla sera di due numeri che sommati non danno più
la stessa cifra e la medesima importanza alle architetture
edificate in uno spazio adesso troppo esiguo per respirare:

sorprendo un gabbiano tra le ali di Sant’Andrea della Valle
e mischio i nostri cieli oltrepassando il vallo antico

(pag.15)

Attraversandomi poesia e fotografia di AnGela Greco Limina Mentis EDitore

in due è un balcone colorato Piazza Navona d’arte svestita
inanimate mani a reggere marmi bagnate di fiumi e sguardi
e racconto una leggenda alla tua voglia fanciulla di sorriso
che mi prende a sé a ricordarmi quando null’altro intorno
stringeva nel fare della città la corsa fino al perdifiato
della crema aromatizzata al limone che m’aspettava calda
sul tavolo di storia dalle gambe vacillanti e cinque sedie attorno
al raccontarsi casa in mezzo a tutto quello che trascorreva fuori

mi perdo in un barocco di ricordi coloratissimi come quelle petunie
e petalo a petalo raccolgo anni per infiorare il tuo petto immacolato
mentre spieghi ali e pagine di noi a chi non comprende il volo
a gioia radente d’essersi accorti della bellezza di un respiro comune

(pag.27)

.

Angela Greco è nata il primo maggio del 1976 a Massafra, dove vive con la famiglia. Ha pubblicato: in prosa, Ritratto di ragazza allo specchio (racconti, Lupo Editore, 2008); in poesia: A sensi congiunti (Edizioni Smasher, 2012); Arabeschi incisi dal sole (Terra d’ulivi, 2013); Personale Eden (La Vita Felice, 2015). È ideatrice e curatrice di AA.VV. INSIDE THE STONE – dentro il sasso, antologia per le Edizioni Smasher (in uscita, 2015) e del collettivo di poesia, arte e dintorni Il sasso nello stagno di AnGre (https://ilsassonellostagno.wordpress.com/).

Annunci

6 thoughts on “Omaggio a Roma nel giorno del suo natale: Attraversandomi, la nuova opera di Angela Greco sulla città eterna

    1. Grazia ❤ confermi la mia teoria che di amici meglio pochi (pochissimi per mia natura) ma ottimi! Grazie per la tua semprevicina voce che mi rende primavera anche in giorni poco fausti per il genere umano…

  1. Già da queste poche righe si intuisce che il viaggio nella città eterna sarà emozionante ed intrigante. Sono impaziente di leggere il tuo “Attraversandomi” e farmi condurre per mano alla scoperta della mia città alla ricerca di luoghi, sensazioni ed emozioni che come sempre sai regalare.
    Poi, come cittadino romano, un grandissimo grazie per la scelta di questa data per la presentazione ufficiale del tuo meraviglioso libro, in modo da poterla gemellare, oggi 21 Aprile, con la ricorrenza odierna del Natale di questa stupenda città e porgere così ancora un nuivo omaggio a Roma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...