Come dentro un sogno: Pinocchio illustrato da Emanuele Luzzati, a cura di G.Chiantini & A.Greco per i sassi d’arte

luzzati 1

Venghino signori venghino! Non abbiano timore d’esser ancora bambini!

Per un soldo d’attenzione oggi regaliamo un’emozione!

luzzati 2

Tu mi chiedi il tempo dove trovare?

luzzati 3

oh, cielo! ma dentro te devi guardare!

luzzati 4

Ché un’emozione, poi, dura solo un momento…

luzzati 5

ma il suo ricordo resterà un portento!

luzzati 6

E, quando non avrai stelle in cui sperare

luzzati 7

ricorda che dentro te devi cercare!

luzzati 8

Le favole per grandi e per piccini a questo devono servire…

luzzati 9

a rendere sereni tutti i giorni a venire! (AnGre)

*

Emanuele Luzzati (Genova, 3 giugno 1921 – Genova, 26 gennaio 2007)

 

Noto soprattutto come scenografo e illustratore, è stato maestro in ogni campo dell’arte applicata. Interprete di una cultura figurativa abile e colta, capace di usare con maestria ogni sorta di materiale: dalla terracotta allo smalto, dall’intreccio di lane per arazzi all’incisione su supporti diversi, ai collage di carte e tessuti composti per costruire bozzetti di scene, costumi, allestimenti navali. La ricchezza del suo mondo fantastico, l’immediatezza ed espressività del suo stile personalissimo, ne hanno fatto uno degli artisti più amati ed ammirati del nostro tempo.

Nel corso della sua carriera ha realizzato più di cinquecento scenografie per prosa, lirica e danza nei principali teatri italiani e stranieri; ha illustrato e scritto diversi libri dedicati all’infanzia, eseguito svariati pannelli, sbalzi ed arazzi, collaborando con architetti per arredi navali e locali pubblici.

Le sue opere così furono definite da Giorgio Strehler: «Di fronte alle sue scenografie si ha quasi sempre l’impressione di finire mani, piedi e pensieri dentro un sogno». [notizie dal web]

.

a cura di Giorgio Chiantini & Angela Greco

Annunci

One thought on “Come dentro un sogno: Pinocchio illustrato da Emanuele Luzzati, a cura di G.Chiantini & A.Greco per i sassi d’arte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...