I cavalli di Leonardo – sassi d’arte

21522_leonardo_da_vinci_horse

Leonardo di ser Piero da Vinci (Vinci, Toscana, 15 aprile 1452 – Amboise, 2 maggio 1519) considerato uno dei più grandi genii dell’umanità, ha condotto studi in moltissimi campi, incarnando in pieno lo spirito della sua epoca. Sulla figura del cavallo sono giunti fino a noi tavole e studi per monumenti equestri, dai quali si evince la profonda conoscenza che Leonardo aveva dell’anatomia di questo animale, materia non semplice anche per l’epoca;

leonardo_da_vinci_leonardo5599-4

attraggono fortemente l’attenzione i ritratti dei soggetti in movimento, le prospettive non usuali e la ricchezza dei dettagli.

Il cavallo ritratto risponde a canoni estetici abbastanza differenti da quelli attuali: ha muscolatura possente e armonica, con collo vigoroso, tipici di un soggetto bene in carne, come doveva essere nel periodo tardo-medievale e rinascimentale, quando doveva sopportare il peso dell’uomo armato ed era ancora un importante mezzo utilizzato per la guerra. Per quest’ultima il cavallo veniva addestrato a compiere alcuni particolari esercizi, diventando una perfetta “arma” di offesa e difesa; oggi è possibile ammirare l’esecuzione di queste figure, risultato di un lungo e paziente lavoro di addestramento, nelle esibizioni equestri della disciplina denominata “Alta Scuola”. (Angela Greco)

Alta Scuola, oltre a rappresentare il gradino più alto del Dressage (inteso non solo nel senso moderno sportivo del termine, ma nel senso letterale di “Addestramento”), significava assecondare, sviluppare e far fiorire le inclinazioni “naturali” dei movimenti del cavallo, rispettando e nobilitando le sue caratteristiche attitudinali e le sue peculiarità, tanto da raggiungere la perfezione nello sviluppo psico-fisico dell’animale, permettendo al cavaliere di sfruttare così, tramite l’impegno della propria destrezza, la doma del proprio cavallo sia in guerra che nei tornei o nei caroselli, tanto cari alla nobiltà dell’epoca. L’Alta scuola è la materia di studio o meglio l’insegnamento che tende all’Addestramento del cavallo secondo i principi ed i canoni dell’Equitazione Classica e dell’Arte Equestre. (dal web)

*

in allegato: I cavalli di Leonardo 

pdf scaricabile realizzato dall’Unione Nazionale Incremento Razze Equine (U.N.I.R.E) – Giunti Editore (dal web)

a0fcc537564e5a00fafc1e679714a88a

Annunci

One thought on “I cavalli di Leonardo – sassi d’arte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...