da Ninnananna di Cape Cod – di Iosif Brodskij

.

da Ninnananna di Cape Cod

di Iosif Brodskij

.

Metti in serbo per le stagioni fredde

queste parole, per le stagioni dell’ansia!

Come il pesce sulla sabbia, l’uomo sopravvive:

se si trascina agli arbusti e s’alza

su gambe incerte e storte va, come un rigo dalla penna,

nelle viscere stesse della terra.

.

(VIII, prima strofa – tratta da La forma del tempo,

raccolta Un secolo di poesia, a cura di N.Crocetti per Corriere della Sera

immagine: opera di Maggie Taylor)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...