Anna Cascella Luciani, due poesie ed una firma per una casa nella sua città

Il peso della Poesia di C.Cargiolli

Due poesie di Anna Cascella Luciani (tratte dalla pagina ‘autore’ in FB)

di pietra serena
le case non so
dove siano (rase
le stanze al suolo
prevedo) se invece
fossero esse
giardini che piacere
svagato – che pregio
che volo che ali –
perduti i confini

da “Tutte le poesie (1973-2009)”, 2011

884503_472409739530908_2095426828_oAnna Cascella Luciani è una delle maggiori poetesse italiane viventi.
Dagli anni ’70 in avanti i contributi alla cultura del nostro Paese sono stati notevoli. Ha pubblicato su riviste ed antologie di poesia italiane ed estere e con le più importanti case editrici del settore (Einaudi, Lerici, Scheiwiller, Il Cervo Volante, Gaffi Editore ecc.); ha ricevuto riconoscimenti prestigiosi (premi “Mondello opera prima”, “Laura Nobile”, “Sandro Penna”, “Procida, Isola d’Arturo – Elsa Morante”, “Tarquinia-Cardarelli”, “Luciana Notari”). Ha tradotto Emily Dickinson, edito saggi e per RaiRadio 3 ha curato rubriche di poesia, recensito testi di letteratura angloamericana ed inglese, composto un radiodramma.
Quasi trent’anni fa è stata colpita dalla terribile sclerosi multipla, senza che questo fiaccasse la sua vena artistica o la capacità di emozionare con il suo fraseggio originale, ritmato, incisivo, immediatamente evocativo. Anna – oggi 75enne e costretta su una sedia a rotelle – vive sola a Pescara, città in cui si era trasferita nel 2012 (dopo essere stata costretta a lasciare la casa di Roma), invitata da un’amica poi prematuramente scomparsa.
Da oltre due anni cerca una casa a Roma, dove ha trascorso quasi tutta la sua esistenza e dove i vecchi amici potrebbero esserle vicini. In molti la stanno aiutando nella ricerca, ma trovare una casa adatta alle sue necessità di invalida, non più autosufficiente, si è rivelato davvero arduo, nonostante la disponibilità a pagare un canone di mercato.
Anna ha scritto all’Amministrazione capitolina lo scorso anno per essere aiutata nella ricerca, senza ricevere risposta. La speranza è che questo appello raccolga un numero ampio e qualificato di sottoscrizioni, così da indurla a trovare una casa ad Anna nella propria città natale, dove comporre le ultime opere della sua sofferta, ma piena e vitale esistenza. Aderisci all’appello, firmando QUI. Grazie a tutti.

(Ponte dei versi)

non si cattura la poesia
tant’è che mille volte
la si legge – e ogni volta
trasmigra – per la via –
d’una polvere – di stelle –

che ognuna cade – ognuna
la propria scia brucia
nel misterioso tragitto
che va dagli occhi a mente –
che sia di sciame Orionidi
– o Perseidi – che sia
di perla (luna) o faticosa
– impropria – gerla
del taglio di morte
– di una fine –
(la sua siepe infinita
– il ripetuto colle – il suo
tordo eremita) –

e per sciacquio di mare
per foresta – da riva a riva
di lago – o per acqua di fiume
– più ferma – alle canne
di palude – si riapre –
e non chiude – la via
per pellegrina polvere
di stelle –

7 dicembre 2015

.

immagine d’apertura: opera di Claudio Cargiolli, Il peso della Poesia

 

Annunci

2 thoughts on “Anna Cascella Luciani, due poesie ed una firma per una casa nella sua città

  1. Ricevo e condivido tramite FB, ringraziando la Poetessa per la sua sensibilità e per la sua squisita cortesia. Da parte di Anna Cascella Luciani (tramite Simone Zafferani):

    “Trovo un minuto fa, in Internet! Stupefatta. Non sapevo.
    E inoltre l’opera di Claudio Cargiolli – in immagine d’apertura – un rinoceronte – placcato di sue armature, e con un fragile uovo sul dorso, che fa specchio, in basso a sinistra, a un altro uovo – la trovo bella da innamorarsene -.
    Grazie di tutto, grazie per il sostegno, per l’adesione alla petizione.
    Per il modo della vostra pubblicazione dell’appello. Per la scelta della poesia, da fb.
    Chiedo a Simone Zafferani – se gli è possibile – non sono io direttamente iscritta a facebook -, di inviarvi il mio grazie, e i miei saluti più cari.
    Anna Cascella Luciani”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...