Quattro sassi con…autori contemporanei in 4 poesie: Franco Di Carlo

Quattro sassi con - Il sasso nello stagno di AnGre

Quattro sassi con…autori contemporanei in 4 poesie: Franco Di Carlo

IL RACCOGLIMENTO

La libertà espressiva
.
Svolge a ritroso il futuro le reminiscenze
un contraccolpo isterico e iniziale, primo
tempo accoglie e realizza occorrimenti
genealogici della preistoria del soggetto
un colpo mortale, bestia sacrificale
salutare e augurale e ovviamente da stile
un galoppo lontano che corre nella pianura
più rapido e forte sull’erba in trasparenza
sulla riva del mare del vecchio litorale
un viaggio umido rito insonne che odora di bara
ferita mortale da dimenticare segni scritti
mai decifrati ancipiti rappresentano la perdita
e l’oblìo il ritrovamento significativo il gesto
al massimo diverso ove ricomincia la vita
che viene corre e discorre in piano
qual è colui che il volto discarna ebbro di tenebre
sulla scena della linea del fuoco arma ossessiva
che si va costruendo il sogno del centauro
ciclo sapienziale del sacrificio fino all’aggressione
subìta e al delitto e al castigo dal processo
di miglioramento a quello di peggioramento
la tomba di Verlaine e di Narciso dallo sdoppiato
all’umilmente unico caduti tra l’erba verde chiusi
nella cripta mirando la forma della luce
il gioco del linguaggio suo proprio una legge
interna non accidentale che si situa in
una vita ancora da venire quando la
parola diverrà eternamente muta e beata
inscrivendo l’inanimato corpo dentro il linguaggio
protezione e salvezza in margine al suo dannaggio.
.
.
.
Il cuore inerme
.
è inquieto il cuore, avanza il tedio
il male di vivere essenziale dio
ti ascolta conta la sua finitezza
temporale essenza dell’humor nero
fragile macina agita fantasmi
sterile invidia della possibilità
indulge al fertile manierismo intellettuale
funge la partecipazione collaterale
finge il non senso concettuale.
ma anche un piccolo verme nel finale
calpestato si può sempre rivoltare
ultima risorsa d’un cuore inerme
.
.
.
Il raccoglimento
.
ad aprile siamo attesi dalla stessa
sorgente, raccogliamo così le stagioni
quando corpo e persona diventano uno
la memoria a furia domina l’incontro
necessità casuale, struttura ricorrente
della vita activa, risultato oggettivo
nelle cose, dato nell’attesa nella mente
meraviglia del poeta fanciullo faber
fedele ai ricordi, fenomeno simbolico
luogo del sogno ma anche dell’orrore
e dell’errore, una sòrta di ricordanza
immemore di oblìo nell’erranza
valore in sé concluso in devianza
appariva piccola la casa della coscienza
l’esistenza di un mistero più alto
rimossa la memoria, s’apriva al di sotto
del sé un enorme santuario colmo
di terribili tesori fiori gentili
una doppia vita s’insinua tra sonno
e veglia, libera e separata nell’oltre
anima della vera conoscenza
.
.
.
L’eterna contraddizione
.
un’interpretazione radicale del reale
concepisce il sociale in sé conflittuale
antagonismo essenziale nella sua totalità
si manifesta in piccole cellule musicali
proposizioni atomiche ed elementari catalisi
composte in analisi a ritroso di materiali
lisi apparentemente secondari momenti
negativi della dialettica rovesciamenti
delle pure e semplici determinazioni
a ciò s’aggiungono le mercificazioni
che investono il tutto l’ars technologica
e l’industria culturale e delle sue riproducibili
funzioni rigetto violento dell’integrazione
e dell’Amministrazione società di massa
senza identità collettiva e ideologia strutture
profonde pulsionali e ambivalenti dominanti
del moderno e post-moderno sulla natura
ragione capovolte in Mito e barbarie caducità
della mente occidentale e delle scienze naturali
fisiche meteore delle forme e delle norme razionali
.
.
.

franco di carloFranco Di Carlo (Genzano di Roma, 1952), oltre a diversi volumi di critica (su Tasso, Leopardi, Verga, Ungaretti, Poesia abruzzese del ‘900, l’Ermetismo, Calvino, D. Maffìa, V. M. Rippo, Avanguardia e Sperimentalismo, il romanzo del secondo ‘900), saggi d’arte e musicali, ha pubblicato varie opere poetiche: Nel sogno e nella vita (1979), con prefazione di G: Bonaviri; Le stanze della memoria (1987), con prefazione di L. Canducci e postfazione di D. Bellezza e E. Ragni: Il dono (1989), con prefazione di D. Maffìa e postfazione di G. Manacorda; inoltre, fra il 1990 e il 2001, numerose raccolte di poemetti: Tre poemetti; L’età della ragione; La Voce; Una Traccia; Interludi; L’invocazione; I suoni delle cose; I fantasmi; Il tramonto dell’essere; La luce discorde; nonché la silloge poetica Il nulla celeste (2002) con prefazione di G. Linguaglossa. Della sua attività letteraria si sono occupati molti critici, poeti e scrittori, tra cui: Bassani, Bigongiari, Luzi, Zanzotto, Pasolini, Sanguineti, Spagnoletti, Ramat, Barberi Squarotti, Bevilacqua, Spaziani, Siciliano, Raboni, Sapegno, Anceschi, Binni, Macrì, Asor Rosa, Pedullà, Petrocchi, Starabinski, Risi, De Santi, Pomilio, Petrucciani, E. Severino. Traduce da poeti antichi e moderni e ha pubblicato enediti di Parronchi, E. Fracassi, V. M. Rippo, M. Landi. Tra il 2003 e il 2015 vengono alla luce altre raccolte di poemetti, tra cui: Il pensiero poetante, La pietà della luce, Carme lustrale, La mutazione, Poesie per amore, Il progetto, La persuasione, Figure del desiderio, Il sentiero, Fonè, Gli occhi di Turner, Divina Mimesis, nonché la silloge Della Rivelazione (2013) con prefazione di R. Utzeri.

Annunci

2 thoughts on “Quattro sassi con…autori contemporanei in 4 poesie: Franco Di Carlo

  1. Il sasso nello stagno è felice di ospitare Franco Di Carlo – al quale va il nostro grazie per la gentilezza e la disponibilità – in questa rubrica a cui personalmente sono molto affezionata e che curo con gioia e stima per gli Autori presenti.
    Una poesia “alta” quella di Franco, una fonte di insegnamento e di approfondimento, un luogo dove sostare e tornare più volte…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...