Una notte a Napoli con i Pink Martini a cura di G.Chiantini per i sassi sonori (rubrica di musica)

Ferragosto con Il sasso nello stagno di AnGre

Il sasso nello stagno di AnGre

centro13

Qualche sera fa, guardando ancora una volta e sempre con piacere il film di Ferzan Ozpetek “Mine vaganti”, ho riascoltato anche la bellissima canzone “Una notte a Napoli” (nel video sottostante) eseguita dai Pink Martini ed ho pensato di condividerne l’emozione qui, nella rubrica sassi sonori.

Questo complesso costituito da validi elementi – scoperto casualmente solo qualche anno fa – si fregia di un repertorio vastissimo e visti dal vivo, un paio di anni fa, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, mi hanno ancor di più convinto della loro bravura; realizzano un tipo di musica orecchiabile e piacevole, che a volte incanta per la sapienza delle esecuzioni tutte impeccabili.

Pink Martini è una “piccola orchestra” di Portland fondata nel 1994 dal pianista Thomas M. Lauderdale, che mescola diversi generi musicali, come musica latina, il genere lounge e il jazz; la loro musica spesso è stata definita vintage, anche per…

View original post 301 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...