Angela Greco, Siamo già in viaggio – inedito con commento

strada-2

“Siamo già in viaggio – dice il Maestro –
dal giorno del nostro primo incontro”
(lo sguardo segue l’orizzonte pallido del risveglio)

Della città da cui proveniamo rimangono soltanto
l’orologio con i numeri romani ed una casa di pietre.
Decidiamo di portarli con noi: l’uno appeso al collo
e l’altra a riempire le borse usate un tempo per la scuola.

L’orologio dice che non è ora, questa, di rimanere fermi
e le pietre una ad una si infilano a formare un sentiero.
I molti che guardano me e il Maestro, nudi, passare
su quella lastricata di precedenti parole illuse di essere poesia
ci additano, nuovi untori, cercando rifugio tra altre pagine.

“Maestro, dove siamo diretti?”
La risposta è il silenzio.

L’orizzonte coperto da nuvole,
la polvere e l’incomprensione scoraggiano.
Intrecciamo una danza, un’alleanza¹ – dico.
E riprendo a seguirlo.

§

La poesia ha risonanza, volume, è prosastica, come giustamente deve essere la poesia di oggi (non diciamo moderna, perché la parola è diventata un insulto)… È una poesia sulla crisi della poesia: il Maestro e l’allieva si allontanano dalla città delle parole vuote e si inoltrano verso l’ignoto delle parole pregne di senso. Sono in viaggio. Ma dove? La poesia non lo dice, e non lo potrebbe neanche dire, perché nessuno sa quel che il viaggio dirà loro. C’è un moto da… e un moto verso… E questo è esattamente il “viaggio” della crisi permanente che noi chiamiamo Stagnazione stilistica e spirituale.

Giorgio Linguaglossa

.

____________________________________________________
¹ Giorgio Linguaglossa, Blumenbilder (Natura morta con fiori)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...