Quattro sassi con…autori contemporanei in 4 poesie: Davide Cortese

Quattro sassi con - Il sasso nello stagno di AnGre

Quattro sassi con…autori contemporanei in 4 poesie: Davide Cortese

.
Le mie dita non sono mai state
un pettine tra i tuoi capelli,
ma non si struggono per questo:
disegnano folletti per i bambini
e raccolgono le chiavi che perdo.
Le mie dita non sono mai state
intrecciate alle tue dita
ma a dire il vero non ci pensano
e scrollano le briciole dalla mia maglia.
Loro indicano stelle cadenti.
Loro fermano gli autobus.
.
.
.
Disfare una barchetta di carta
per scrivere sul foglio piegato
versi che bramano l’avventura.
Rileggere parole migranti
che salpano per sempre lontano
muovendo con la mano un addio.
.
.
.
Abito un tempo lambito dal tuo colore,
il colore dei tuoi occhi
e del gioco dei tuoi sorrisi.
Traghetto istanti di silenzio
tra le onde dei tuoi capelli.
Abito il tempo in cui si schiude la tua voce
e canta inquieta bellissime tristezze.
Accolgo bellezza e crudeltà delle parole,
dolcezza e verità nelle parole.
Bevo una luce che è solo tua
e il colore che posi su di me
è solo nostro, è mio e tuo.
Lontano da qui e da te
non c’è luce che assomigli alla tua
ed io non avrò più il mio colore.
Ma sono qui adesso, e tu ci sei.
Abito un tempo toccato dal tuo sguardo.
E sono vivo e cullo demoni bambini,
accarezzo le sirene del deserto.
Respiro attimi saturi del tuo nome
e del sogno di te, puro e di fuoco.
.
.
.
RIVE GOSH
.
Alla scintilla sul ramo
e alla gente che passa
affido un silenzio
che ora spicca il volo.
Lo guardo controluce
e ha ali di sera.
Vola
e in lui volo.
Me ne sto sotto il cielo.
Solo e con te.
A respirare addii.
.
.
davide-cortese-foto-di-mel-carraraDavide Cortese è nato nell’ isola di Lipari nel 1974 e vive a Roma. Si è laureato in Lettere moderne all’Università degli Studi di Messina con una tesi sulle “Figure meravigliose nelle credenze popolari eoliane”. Nel 1998 ha pubblicato la sua prima silloge poetica, titolata “ES” (Edas, Messina), alla quale sono seguite le sillogi: “Babylon Guest House” (Libroitaliano, Ragusa, 2004), “Storie del bimbo ciliegia” (un’autoproduzione del 2008), “ANUDA” (Aletti Editore, Roma, 2011. In versione e.book per LaRecherche.it nel 2014), “OSSARIO” (Arduino Sacco Editore, Roma, 2012), “MADREPERLA” (LietoColle, Como, 2013) e “Lettere da Eldorado” (Progetto Cultura, Roma, 2016). I suoi versi sono inclusi nelle antologie “200 giovani poeti europei in nove lingue” (Edizioni CIAS, CLUB UNESCO),  “Poliantea” (Edizioni Mazzotta), “A cuore aperto” (Accadueo), “Salon Proust” (La Recherche), “Le strade della Poesia” (Delta 3 Edizioni), “Viaggi di versi – Nuovi poeti contemporanei” (Pagine), “Maledetta scrittura – Un’antologia poetica” (Ilmiolibro.it), “Caro Dante” ( Ilmiolibro.it), “R.I.P. Read in peace – Necrologi poetici di autori viventi” (Matisklo), “Un viaggio infinito di chiocciola” (I Quaderni di Erato),  “L’ORTO BOTANICO DI MONSIEUR PROUST”    (La Recherche), “Ombre in cornice” (I Quaderni di Erato), “Tra i vuoti delle costole” (I Quaderni di Erato),  “LUCI DEL CONTEMPORANEO – La Poesia è di Casa” (Sigismundus), “VOCEVERSO” (Libra), “PORTE” (Progetto Cultura), “Fermarti non posso” (L’Erudita), “Diramazioni urbane” (Edizioni Cofine), nel libro fotografico “Magia” di Eduardo Fiorito (Lepisma) e in numerose riviste cartacee e on line, tra cui “Poeti e Poesia”- la rivista internazionale diretta da Elio Pecora – e “I fiori del male”. Insieme a Roberto Raieli e Stefano Amorese ha pubblicato il libro di poesie “In moto senza casco” (LaRecherche.it), che ha illustrato con 34 suoi disegni.
 Le poesie di Davide Cortese nel 2004 sono state protagoniste del “Poetry Arcade” di Post Alley, a Seattle. Il poeta eoliano, che nel 2015 ha ricevuto in Campidoglio il Premio Internazionale “Don Luigi Di Liegro” per la Poesia, è anche autore di due raccolte  di racconti: “Ikebana degli attimi”  (L’Autore Libri, Firenze, 2005), “NUOVA OZ” (EscaMontage, Roma, 2016), del romanzo “Tattoo Motel” (Lepisma Edizioni, Roma, 2015) e di un cortometraggio, “Mahara”(2004), che è stato premiato dal Maestro Ettore Scola alla prima edizione di EOLIE IN VIDEO e all’EscaMontage Film Festival  nel 2013. (nel riquadro, Davide Cortese – foto di Mel Carrara, per gentile concessione dell’autore)
Annunci

4 thoughts on “Quattro sassi con…autori contemporanei in 4 poesie: Davide Cortese

    1. Grazie, Leopoldo, della tua partecipazione ai versi di Davide Cortese, gentile presenza cara a questo blog. Questi testi, a mio avviso, confermano il rapporto profondo e d’affetto che Davide ha con la parola e per noi lettori questo incontro, con quella naturalezza che tu stesso sottolinei, è sempre un momento piacevole e proficuo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...