Oltre la rete, la poesia italiana che si incontra oggi: Rossella Cerniglia

Clicca QUI per leggere gli altri Autori già pubblicati

OLTRE LA RETE: Rossella Cerniglia

poesie tratte da Mito ed Eros

Notte e pioggia
.
Piove nel vicolo
che si incunea tra case
e rovina.
.
È notte. Pioggia
che bisbiglia appena
sopra il marciume
d’una città sconfitta.
.
Miseria scivola
nel buco obbligato
del pozzo senza fine.
.
Scuro anfratto
nicchia di niente
il silenzio si dipana
come un sonno di morti
che da finestra oscura
scruti la luce bagnata
dei fanali.
.
Cade pioggia
.
oscurità e pioggia…
e un passo
che si aggira.
.
.
.
Nella selva
.
Avanzano passi
tra rovi
una selva
di catrame
di rifiuti
.
uccello
dalle penne lordate
stride più in là
strappato
impigliato
ingabbiato
tra sterpi
.
l’ala spezzata
mi duole
che fu dell’angelo
caduto
perduto
nella fitta tenebra
.
neri fumi
si levano
da montagne di detriti
.
cercano
per i cieli sconvolti
l’azzurro
le ali migranti
verso altri lidi.
.
.
.
Il limite
.
Montagne di vertigine
precipitano sino al cuore della terra.
Brune, di creta infernale
con valli sprofondanti
nell’abisso. Cos’è che ha infranto questa
soglia d’ombra dove s’attarda
l’anima in attesa e ascolta
– fattosi silenzio –
l’impervio, il dirupato cadere
i rami infranti, spezzati
nella tragedia e il sonno svelto
dalle tempie con mano
di morte? Viene improvviso
per rimanere, per lasciare
l’indelebile traccia
definitivo solco
che demarca il limite
del non più valicabile
ed eterno.
.
.
.

Rossella Cerniglia è nata a Palermo, dove vive. Laureata in Filosofia è stata a lungo docente di materia letterarie nei Licei della stessa città. La sua attività letteraria ha inizio con la pubblicazione di Allusioni del Tempo (con presentazione di Pietro Mazzamuto), ed. ASLA – Palermo 1980; seguono Io sono il Negativo (con prefazione di Nicola Caputo), ed. Circolo Pitrè – Palermo 1983; Ypokeimenon (con introduzione di Elio Giunta), ed. La Centona – Palermo 1991; Oscuro viaggio, ed. Forum/Quinta Generazione – Forlì 1992; Fragmenta (con introduzione di Giulio Palumbo), Edizioni del Leone – Venezia 1994; Sehnsucht (con prefazione di Maria Grazia Lenisa), ed. Bastogi – Foggia 1995; Il Canto della Notte (con nota critica di Ferruccio Ulivi), ed. Bastogi – Foggia 1997; D’Amore e morte, stampato a Palermo nell’anno 2000; L’inarrivabile meta (con prefazione di Elio Giunta), ed. Ila Palma – Palermo 2002; Tra luce ed ombra il canto si dispiega (antologia e studio critico comprendente anche i testi di altri quattro autori palermitani, a cura da Ester Monachino), ed. Ila Palma – Palermo 2002; Mentre cadeva il giorno (con introduzione di Giorgio Barberi Squarotti), ed. Piero Manni – Lecce 2003; Aporia (con prefazione di Salvo Zarcone), ed. Piero Manni – Lecce 2006; Penelope e altre poesie (con prefazione di Pietro Civitareale), ed. Campanotto – Pasian di Prato 2009. Nel giugno del 2013, per l’Editore Guido Miano di Milano, ha pubblicato un’Antologia che propone un breve saggio delle prime dodici sillogi poetiche, con disamina di Enzo Concardi. Infine, essendo risultata vincitrice, per l’inedito, al Premio “I Murazzi” di Torino, nel 2017, le è stata stampata l’ultima sua raccolta di versi Mito ed Eros – Antenore e Teseo con altre poesie. Per quel che riguarda la narrativa, nel 1999 ha pubblicato il romanzo Edoné…edoné, ed. La Zisa di Palermo; nel 2007, ancora per l’editore Piero Manni di Lecce, viene stampato il suo secondo romanzo dal titolo Adolescenza infinita e infine, per l’Editore Aletti di Villalba di Guidonia, il libro di racconti Il tessuto dell’anima. L’ultima pubblicazione è il saggio “Riflessioni, temi e autori”, tra le opere premiate a “I Murazzi” 2018 “con dignità di stampa”. Collabora e ha collaborato con alcune riviste, tra cui “Vernice” della casa editrice Genesi di Torino e  Alcyone 2000 dell’editore Guido Miano di Milano; a quelle telematiche LinkSicilia, Palermomania, meridionews, Culturelite ed altre, e ha ricevuto favorevoli riconoscimenti e attestazioni da parte di numerosi critici e letterati. È stata premiata in diversi altri concorsi letterari. Suoi versi e profili critici sono presenti in antologie e riviste letterarie, tra cui L’Altro Novecento (vol. II e III) a cura di Vittoriano Esposito edito da Bastogi, 1997; nella rivista Poesia dell’editore Crocetti di Milano;  in Poeti scelti per il terzo millennio (2008),in Storia della Letteratura italiana (vol. IV,  (2009)  e in Poeti italiani scelti di livello europeo ( 2012), dell’Editore Guido Miano di Milano; più recentemente in Il rumore delle parole ed. Edilet, 2014, e in Come è finita la guerra di Troia non ricordo, ed. Progetto Cultura, Roma, a cura, entrambi, di G. Linguaglossa, e in molte altre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.