Oltre la rete, la poesia italiana che si incontra oggi: Giampaolo Giampaoli

Clicca QUI per leggere gli altri Autori già pubblicati

OLTRE LA RETE: Giampaolo Giampaoli 

*

Il vento
.
Il vento prepotente
offende una natura inerte,
la piega; alberi dal fusto debole
come vecchi curvi
sulla loro nostalgica umanità.
Il vento allontana
le nostre anime irrisolte
frutto di onestà punita,
ci scorgiamo e ci perdiamo,
ci ritroviamo confusi,
estranei alla dolcezza,
e cerco parole per dipingere
il succedersi delle emozioni,
ripetibili nell’indistinto.
Ci ritroviamo uniti,
uno compenetrato nell’altra,
la felicità, lo capiamo,
è nella fusione dei corpi.
.
.
.
La tua terra
……………………………….a mio padre
Della tua terra
restano pochi passi,
risorgerà in piante spontanee
volte dalle miei mani
al desiderio dei frutti.
L’inverno stordisce,
si dissolve la linfa,
si perde in un etere cupo,
la morte lacera Persefone
rapita dalle cure materne.
Il dolore e il rimpianto li hai accolti,
li hai assunti nelle braccia
offerte alla tua terra
che attende di destarsi felice
nella primavera, al tuo spirito
mai perso.
.
.
.
Per voi
.
Cedo un foglio bianco,
pagina dello schermo afona,
scrivete una vostra sentenza
sulla materia dolce e aspra
della poesia, emersa
dall’oscuro antro dell’essere.
.

.

Giampaolo Giampaoli è laureato in storia contemporanea e ha svolto il dottorato di ricerca presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Pisa, discutendo una tesi sulle vicende dell’emigrazione dai paesi della montagna toscana tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento. Insegna materie letterarie nella scuola secondaria di primo grado. Nato a Lucca il 12 febbraio del 1973, dopo la sua prima raccolta Diario di poesia per Prospettiva Editrice uscita nel 2002 ha pubblicato la silloge Frammenti, realizzata in e-book per il sito dell’Associazione Cesare Viviani di Lucca, centro culturale con cui collabora tuttora come membro del consiglio direttivo e curando la presentazione degli autori. Nel 2017 il sito “Poesie in versi” ha pubblicato la sua ultima raccolta La qualità dei sentimenti, ancora una volta esclusivamente in versione digitale. Alla produzione poetica da anni l’autore affianca l’attività di articolista e recensore per varie riviste letterarie. In passato ha collaborato con “Progetto Babele”, presso cui in qualità di redattore ha lavorato per la selezione dei testi, e con il portale letterario “Opposto”. Attualmente scrive per le riviste online “Mangia Libri” e “Pagina Tre” e i suoi interessi si restringono alla poesia, alla letteratura noir e alla promozione di manifestazioni culturali. Sue recensioni di opere di poeti contemporanei sono state pubblicate dal sito “La Recherche”, su cui sono apparse anche alcune liriche inedite. Nel 2018 il portale letterario “Bibbia d’asfalto” gli ha dedicato uno spazio come autore ospite, proponendo cinque suoi componimenti. Altre poesie inedite sono uscite sull’antologia dell’Associazione Cesare Viviani e sui blog letterari “Larosapiù” e “Balbruno”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.