Dario Bellezza, Un giorno come un altro

autunno nel bosco - ytresu

da IO (1975 – 1982)

Un giorno come un altro
in attesa di ripartire
crepandosi la lingua
in un’angoscia luttuosa.
.
Allora me ne vado
come di domenica
lungo i boschi
a raccogliere piano
un’eterna malinconia.
.
Solo: beati normali
che sciamate a festa
dentro la vera vita.
Io la guardo passare
sotto la pioggia immensa
e so del domani
solo una povera speranza
di non morire in mano
la forza del passato.
.

*

Dario Bellezza, Tutte le poesie (a cura di Roberto Deidier, Oscar Mondadori 2015 — immagine dal web)

4 pensieri su “Dario Bellezza, Un giorno come un altro

  1. I versi di questo poeta, ed in particolare quelli già da te pubblicati, mi richiamano alla mente le note del concerto in re minore per oboe di Alessandro Marcello.
    Grazie del regalo.!.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.