Hilde Domin, due poesie

Hilde Domin, due poesie
 

PARACADUTE

Poesia intrisa di lacrime
della solitudine estrema
tu rete sopra il baratro
bianco paracadute
che si apre sul precipizio

Un angelo avrebbe le ali
sotto di lui
non si sfalderebbe il terreno
un angelo non riceverebbe mai
messaggi confusi
su ciò che lo riguarda


da “Il coltello che ricorda” 
(a cura di Paola Del Zoppo, trad. di Stefania Deon, Del Vecchio editore)



*



PAESAGGIO IN MOVIMENTO

Si deve saper andare via
e tuttavia essere come un albero:
come se le radici rimanessero nel terreno,
come se il paesaggio si muovesse e noi restassimo fermi.
Si deve trattenere il fiato,
finché si calma il vento
e l’aria estranea inizia a girarci intorno,
finché il gioco di luci e ombre,
di verde e di blu,
crea gli antichi disegni
e siamo a casa,
ovunque essa sia,
e possiamo sederci e appoggiarci,
come se fossimo alla tomba
di nostra madre.


da “Con l’avallo delle nuvole”
(ed. orig. 1987, a cura di P.del Zoppo e O. Granato, Del Vecchio Editore)


in apertura opera di Antonio Donghi 

clicca QUI per scaricare gratuitamente 21 marzo ’21 AA.VV

2 pensieri su “Hilde Domin, due poesie

  1. Il mondo infinito della poesia.
    Un altro nome da aggiungere alla mia esperienza.
    Grazie,Angela!!!.

    1. In questi giorni cercherò di presentare i testi che ho incluso nell’e-book del 21 u.s. e sono contenta che possano essere utili ad ampliare le conoscenze dei miei cari lettori 😊 grazie, Luigi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.