Gianni Rodari, Il calamaio

pennaecalamaio

 

Che belle parole

se si potesse scrivere

con un raggio di sole.

 

Che parole d’argento

se si potesse scrivere

con un filo di vento.

 

Ma in fondo al calamaio

c’è un tesoro nascosto

e chi lo pesca scriverà parole

d’oro

col più nero inchiostro.

*

da Filastrocche in cielo e in terra

Gianni Rodari, I libri della fantasia – Einaudi Ragazzi

dedicata alla mia Josephine ^_^