un biglietto d’auguri

soffiano i giorni

carezze da lontano

sul viso casa e finestra

spalancato sul mattino

.

ritornano i giorni

in chicchi di melograno

da sgranare tra le labbra

fino a sera

.

e passano i giorni

ricamati d’azzurro

e noi ancora qui

mano_nella_mano

a rammendare foglie

che cambiano colore

.

[Angela Greco]

*

(oggi, per il giorno del suo compleanno, con immenso affetto

per la sig.ra Camilla Miticocchio)

2 pensieri su “un biglietto d’auguri

  1. ahah la mamma chissà che dirà?
    trovarsi sul “sasso” le farà piacere, chissà che domani non trovi due parole per dire…
    …che lei…la Camilla…mai chiamarla con cognome del marito..
    ti dice il mio è molto più musicale

    buona notte e grazie Angela

    1. ops…ho messo il tuo cognome, cognome del marito come dici tu, perché non conosco quello di tua mamma…e, anche perché tutti quanti sapessero “al volo” a chi ho rivolto il mio affetto 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.